La volpe

Espressioni minime
Pastello su carta colorata mie opere

Ecco, non c’è voluto molto per risolvere il problema del green-pass che pare dar tanto fastidio a molti e non si capisce bene il perché, anche se alcuni politici ne hanno fatto una bandiera da sventolare nel bene o nel male.
E che ci voleva? A detta della Ministro dell’Interno, a parte la Polizia nessun altro è obbligato a richiedere i documenti mentre viene richiesto di mostrare il green-pass. Una volpe, un genio, la nostra Ministro. Dal che, si evince che io posso fotocopiare il mio green-pass autentico e regalarne una copia a una mia amica che abbia più o meno la mia età e così può andarsene in ristorante, al cinema, o dove le pare, senza essere vaccinata e se non ha la sfiga di incappare nella polizia, nessuno la ferma. Del resto, ieri a Linate, la Polizia c’era, ma nessuno ha controllato i passeggeri al rientro dall’estero, almeno verso le diciotto. Fatta la legge, procurati gli inganni, come sempre, in questa nostra terra dove i ladri entrano ed escono impunemente dalle nostre case nelle quali ci è proibito difenderci e, soprattutto, le forze dell’ordine sembrano essere sempre da un’altra parte.