Noi (1977)

gerard-philippe

grafite su carta
mie opere

 

Noi
che prendiamo pane
al supermercato e sapienza
un tanto al metro quadro
nelle biblioteche
e amore
nei cinema del sesso,
che crediamo alla TV
alle chiacchiere dei quotidiani,
ai dogmi del sindacato
alla legge del successo.

Noi
che giochiamo
coi razzi per la luna
e imponiamo ad altri
le nostre idee e i costumi:
abbiamo calpestato tutto
e poi distrutto
e devastato e ucciso
per quello che chiamiam benessere
per quello che chiamiam progresso.

Annunci