Miopia

A tredici anni, in seguito al morbillo, divenni miope. Ho portato gli occhiali per tutta la vita.
Ora, con la vecchiaia, la presbiopia ha in parte equilibrato la mia vista: sono ancora un po’ miopie, ma posso leggere senza gli occhiali da lettura.
Non è sempre facile far capire a chi vede bene che cosa significhi essere miopi: i contorni sono sfocati, i colori sfumati, gli oggetti appaiono a distanze un pochino diverse dalla realtà, le scritte sono confuse.

Ieri non sono riuscita a restare fuori in giardino, avrei dovuto fare un po’ di ordine e raccogliere tutti le minutaglie di legnetti rimasti sul terreno dopo i lavori di potatura.
Gli operai hanno raccolto e portato via tutto il possibile, ma questi legnetti, più sottili di una matita, sono rimasti sul terreno e rischiano di danneggiare le pale del tosaerba.
Però il vento, anche se non forte, era troppo freddo nonostante il sole, così sono rimasta in casa.
Un foglio di carta-cotone vergatina mi ha fatto venire l’idea di disegnare un paesaggio della nostra bassa, con gessi e pastelli, per dimostrare come noi miopi vediamo, quando togliamo gli occhiali.

https://undentedileone.files.wordpress.com/2019/03/miopia.jpg

gessi e pastelli
mie opere

25 pensieri su “Miopia

    • Urka, il Grande Michelangelo si rivolterebbe nella tomba a sentire questo paragone, tanto più che Lui, lo sfumato proprio non lo amava, anzi, preferiva i contorni ben decisi e netti, in lotta con Leonardo che invece lo sfumato l’aveva quasi inventato di sana pianta (chissà, forse era un po’ miope anche lui)

      "Mi piace"

  1. Brava, brava, ammirato il pastello e, mi viene da dire, che i contorni morbidi e soffusi lo rendono… poetico. Capisco che se poi c’è da infilare il filo nell’ago e nel quotidiano, la poesia collima poco con le esigenze della vita. (Come sempre)

    Piace a 1 persona

  2. Pingback: Miopia — Un Dente di Leone – Evaporata

  3. Neda io sono come te e il tuo bellissimo disegno rende perfettamente l’idea, bravissima, ti mando un bacione, io oggi ho finito di pulire e togliere l’erba in giardino, c’era il sole ma l’aria e’ ancora troppo fredda, ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...