Spazzola – il nostro criceto

Spazzola è entrato in casa nostra, per il gaudio di mia figlia, un anno fa.

https://undentedileone.wordpress.com/2016/11/09/vita-da-criceto/

Ho pensato di farne un nuovo post, perché ora, Spazzola ha raggiunto quella che per un criceto è considerata “la mezza età”.

https://undentedileone.files.wordpress.com/2017/06/35423425175_d2d0bf708b_z.jpg

Dorme sempre nel suo nido di segatura, ma in estate non si copre tutto, mentre in inverno ci si seppelliva dentro.

 

https://undentedileone.files.wordpress.com/2017/06/35293692071_eedaccc1d2_z.jpg

Si sveglia di giorno solo in caso di rumori molesti, come il rumore delle tapparelle che vengono alzate o suoni strani

 

https://undentedileone.files.wordpress.com/2017/06/35257096902_9e1f3ef6b3_z.jpg

Mangia mentre dorme, raramente apre gli occhi. Adora la carne cruda, ma non gliela diamo spesso, per non ledere alla sua salute.

 

https://undentedileone.files.wordpress.com/2017/06/35423427425_2697764767_z.jpg?w=450

La sua goduria è al massimo quando riesce ad entrare in un contenitore di cibo, così può scegliere ciò che preferisce.

 

https://undentedileone.files.wordpress.com/2017/06/34613888613_543a9ff0f6_z.jpg

Ama la frutta fresca, adora le ciliegie.

 

https://undentedileone.files.wordpress.com/2017/06/34581625244_cc5b65814f_z.jpg

Se potesse, fuggirebbe dalla gabbia ogni volta che trova una delle porte aperta, ma ha paura del vuoto.

 

Le foto le ha fatte mia figlia, a cui Spazzola appartiene.

Annunci

32 pensieri su “Spazzola – il nostro criceto

      • Ora no, però devo ammettere che il tuo meraviglioso articolo mi ha fatto venire molta nostalgia di tutto quel mondo… ❤
        Io ho sempre avuto cricetini russi, il Gold Hamster come hai tu è molto affettuoso ?

        Liked by 1 persona

      • Questo tipo qui, pare che sia un siriano a detta del venditore, non è per nulla socievole e non parliamo dell’affetto che lui intende a livello pratico: ovvero affettare i polpastrelli altrui con i suoi dentini. Ogni tanto lo facciamo uscire dalla gabbia ma solo nella palla da passeggio.

        Mi piace

    • Questo qui ha un caratteraccio infame, se appena può morde e non si riesce a carezzarlo: secondo me ha avuto dei traumi infantili nel negozio dove era stato allevato. Ultimamente si è calmato un po’ e quando mi vede, mi associa a buoni bocconcini, esce dal suo covo e viene ad annusarmi attraverso le sbarre.

      Liked by 1 persona

      • Quando mia figlia era piccola ne abbiamo avuti alcuni molto domestici, che potevamo anche lasciare liberi, sul tavolo di cucina, dopo cena e che si lasciavano coccolare. Ci sono diverse razze di criceti, questo è un siriano ed è la prima volta che abbiamo questo tipo, credo che il carattere dipenda, forse, anche dalla razza.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...