Anniversario

lapislazzulo fiorito

lapislazzulo fiorito
olio e oro su tavola
(di Neda)

 

Word Press mi avverte che è ormai un anno che il mio blog esiste.
Ho più di 100 contatti e pubblicato 82 articoli.

Desidero ringraziare tutti quelli che mi hanno seguito finora e dai quali ho appreso molto, mi sono divertita, a volte commossa.
Ho scoperto un bel po’ di brave persone, tutti voi, e non è poco di questi tempi.

Ai prossimi anniversari!

Mi scuso con tutti voi se sarò un po’ assente in questi giorni, ma il primo regalo della Befana è una bella influenza e meno male che avevo fatto il vaccino, così è meno pesante.

Ciao a tutti, vi auguro giornate serene e divertenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

27 pensieri su “Anniversario

    • Grazie a te. Questa tavola era nata da un mio desiderio di dipingere delle rose, dopo cinque o sei tentativi andati a male, a furia di cancellare, con uno straccio e della trementina, gli sgorbi che avevo prodotto, ne è uscita una base con strani colori e visto che dei piccoli “non ti scordar di me” erano più facili da dipingere ne è uscita questa versione, un po’ bizzarra, ma decisamente gradevole. Prima o dopo riuscirò a dipingerle quelle rose che ho in mente.

      Liked by 1 persona

      • Lo spero! Mia madre era bravissima a dipingere fiori, soprattutto le rose, io invece ho sempre penato, pur esercitandomi molto. Ma non ci rinuncio, prima o poi ci riuscirò!

        Liked by 1 persona

      • Guarda che tutti possono imparare: ci sono dei libri che insegnano e delle regole da applicare, con l’esercizio e la perseveranza prima o poi ci si riesce.
        Io sono entrata in orfanotrofio a sei anni e ne sono uscita a sedici. A dieci anni mia madre mi fece partecipare alla classe di pittura della maestra Giancarla Mor, che insegnava anche altre materie nell’istituto in cui mi trovavo e che mi insegnò tutte le basi delle varie tecniche pittoriche e devo essere sincera, all’epoca avrei preferito giocare a pallone con le mie compagne. Da grande ho continuato ad esercitarmi, ho frequentato alcuni atelier di pittori che ho incontrato nei miei viaggi e ho appreso molto osservandoli lavorare. Mi sono mantenuta facendo altro e la pittura è rimasta per me un passatempo dal quale ricavare piacere e relax, con il quale continuare ad apprendere e a sperimentare.
        Naturalmente io non sono un’artista, solo una buona artigiana. I veri artisti sono altro. Ma se ho imparato io, può imparare chiunque e, forse, potresti scoprire di avere un artista dentro di te.
        Ciao, buon fine settimana.

        Liked by 1 persona

      • Non è mai troppo tardi!
        Mia mamma aveva settant’anni quando partecipò al suo ultimo corso di pittura (disegno dal vero) per migliorare la resa dei volumi e la prospettiva del colore.

        Liked by 1 persona

    • Grazie a te per le gentili parole. Sono contenta che la tavola ti sia piaciuta. Nella risposta al commento precedente ho descritto come è venuta alla luce questa mia “creazione”.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...