Piove

ortensie pioggia autunno

mie foto

E, finalmente, piove!

Il nostro è un territorio di 45 chilometri quadrati, un comune che comprende il centro paese più tre frazioni, per un totale che supera gli ottomila abitanti, prevalentemente agricolo, nella bassa bresciana delle risorgive.
Di acqua ne abbiamo sempre avuta, irrighiamo con pozzi artesiani e anche l’acqua potabile la ricaviamo dai pozzi, non abbiamo acquedotto, qui.

La pioggia, dopo mesi di siccità, scende calma, tranquilla, penetra dolcemente nel terreno fertile di orti e campi, senza fare danni. Da quello che capisco non durerà a lungo, ma è sufficiente per dare un po’ di refrigerio a prati e colture.
L’erba, nel campo della mia vicina di casa, ha il colore della paglia, va dall’ocra dorato al giallo paglierino, con qualche macchia  di verde pallido ed anemico nelle zone d’ombra vicino ai pochi alberi che hanno permesso, alla rugiada mattutina, di rinfrescare l’erba nelle mattinate afose.

E’ stata un’estate strana, questa, con le sirene delle autoambulanze quasi ogni giorno. Ci chiedevamo a chi era toccato di finire all’ospedale, soprattutto fra i nostri anziani cardiopatici.
Molta gente si è ammalata, più del solito e, fra gli ammalati cronici, molti si sono aggravati. Ci sono stati parecchi funerali.

L’aria è diventata fredda, ma non c’è vento, da qualche altra parte ci sarà stata la tempesta, la grandine. Noi siamo in una conca e i grossi temporali ci girano intorno, raramente si scaricano qui, a volte ne sopportiamo la coda.

Ferragosto è passato ormai e sembra che l’autunno sia proprio arrivato.

Amo l’autunno: da ragazza, quando lavoravo nel turismo, era l’inizio che preannunciava il mio riposo annuale. Dopo otto mesi di lavoro intenso, dal mattino presto a notte inoltrata, senza mai un giorno di riposo, pregustavo il mio ritorno a casa, il riposo, la tranquillità dedicata alle letture, alla pittura, ai piccoli lavori di ricamo, di cucito, la gioia di cucinare per me stessa e per i miei genitori, le serate davanti alla TV lavorando a maglia, al chiacchierino, all’uncinetto;
le chiacchiere con le amiche dopo otto mesi di lontananza, i giochi con il gatto, i colori dell’autunno nel nostro giardino, caldi, mutevoli, i profumi dell’orto e del frutteto.

acero con goccia acqua

mie foto

Annunci

27 pensieri su “Piove

  1. Anque qui ha piovuto finalmente. Alcune ore dal primo mattino, con garbo anche qui. L’aspettavo con impazienza questa pioggia, anche se ormai c’è sempre il timore di qualche evento catastrofico. In questa stagione basta una grandinata per devastare il raccolto della frutta e dell’uva.

    Mi piace

  2. […]nella bassa bresciana delle risorgive
    A due passi da dove sono nata, insomma 🙂
    Benedetta la pioggia che bagna la campagna e le riporta la vita. Benedetto l’autunno con i suoi odori umidi, le ragnatele gemmate di rugiada, l’arancione dei cachi, il giallo delle foglie. Quando penso all’autunno di quando ero bambina lo sento attraverso la pelle e le ossa. Grazie di questo quadretto d’autunno sul divano con la maglia fra le mani 🙂

    Mi piace

  3. Rompèmmisi il piccì …. @Neda mia cara,
    ed acquistar dovèi novo istrumento !
    Or ce l’ ho qui, ed è tutto d’ argento,
    argento come il sogno e l’ acqua chiara ! 🙂
    E dunque torno a ricommentare
    e a coniugàr, con gioia, il verbo “amare” ! 😀

    Mi piace

    • Un Apple? Io avevo un MacBookPro, color argento e con la mela sbocconcellata, ma nel 2013, una notte di luglio, abbiamo avuto “visite” e se lo sono portato via insieme con altre cosette.
      Meno male che avevo archiviato tutto il materiale anche sul fisso.

      Mi piace

  4. Ah … ti riferivi ad un pc della ‘apple’ ???
    No. my darling woman of the mountins, ho acquistato un piccì portatile ( e professionale ) ASUS …. tutto d’ argento, come la mia adorata Alfa Romeo 156 ‘giugiaro’ …. e, come questa bellissima mia fidanzata, lo porterò sempre con me ! 🙂

    Mi piace

  5. Ciao! Ti ho taggato qui https://raccontidalpassato.wordpress.com/2015/08/22/liebster-award-4-0-lo-ripropongo-visto-che-sono-passati-diversi-mesi-e-ci-sono-tante-nuove-nomine/
    Spero possa farti piacere.
    E’ un post piuttosto lungo perchè ho risposto alle domande di tutte le persone che me le hanno fatte, se vuoi saltare tutte le risposte che ho dato e passare alle mie domande ti basta trascinare il cursore in fondo e le trovi lì.
    Spero di non averti disturbato!
    Laura

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...