Libro di cucina

Fra i numerosi manuali di cucina che ho raccolto nell’arco dei miei anni, ce n’è uno che uso con molta cura e attenzione, perché un po’ acciaccato, data la sua età.
Apparteneva a mia nonna che lo aveva ereditato dai suoi nonni.

libro cucina
mie foto

Ciò che mi piace di questo vecchio e consunto manuale, a parte il linguaggio quasi manzoniano, è che mi mi fa capire quali siano stati i cambiamenti, nelle abitudini degli italiani, avvenuti durante le ultime quattro generazioni.
Mi capita di consultarlo tutte le volte che ho qualche dubbio leggendo una ricetta scritta ai nostri giorni; oppure quando voglio confrontare il metodo di cottura usato all’inizio del secolo scorso, con gli strumenti di allora, paragonandolo con i tempi attuali. Penso, infatti, che il cucinare e il nutrirsi debbano essere riferiti al proprio tempo. Non sarebbe certo utile se noi mangiassimo le stesse cose che mangiavano gli antichi romani, cucinate e conservate come era loro uso. Il nostro organismo non è lo stesso di allora e oggi abbiamo prodotti (e stomaci) molto diversi, inoltre viviamo e lavoriamo in modo nemmeno paragonabile a quello in cui loro vivevano e lavoravano.

Questo libro, però, è più vicino al nostro tempo e saperne di più su come vivevano i nostri nonni, può essere interessante.

Annunci

5 pensieri su “Libro di cucina

  1. Certi libri li trovo a dir poco affascinanti. Sei fortunata ad averne uno antico in tuo possesso, e sarà fortunata la persona a cui lo donerai per continuare la tradizione e continuare a tramandarlo!

    Mi piace

  2. Pingback: Gli inviti – dal mio vecchio libro di cucina | Un Dente di Leone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...