Infelicità

Angoscia

Disegno di Neda

Ci sono persone che non sono mai contente.
Sono infelici, sempre, per ogni cosa che accade loro ne vedono solo il lato negativo.
Non sono mai riconoscenti per ciò che la vita ha loro donato, ma si lamentano in continuazione per ciò che non hanno avuto.
Non imparano mai nulla dai propri errori e li ripetono continuamente dando, naturalmente, la colpa agli altri.
Eterni bambini capricciosi, ombrosi, immaturi, si dibattono in una pania di infelicità che riversano anche su tutti coloro che li circondano e non sono capaci, o non vogliono, cambiare.
Inutile dare loro consigli, è tempo perso, perché cercano la felicità fuori, ma non sanno crearla al loro interno.

La mia bisnonna, donna semplice e saggia, mi diceva:
“Accontentarsi è un termine negativo, significa che non sei contento e che rinunci a qualche cosa. Se vuoi essere felice devi imparare a GODERE ogni giorno di ciò che hai e di ciò che sei. E se un giorno è stato così nero, che proprio non ce la fai più, allora prendi un cucchiaino di zucchero, mettilo in bocca, chiudi gli occhi e pensa a qualche cosa di bello”.

 

Annunci

6 pensieri su “Infelicità

  1. Cara Neda, non sono una che si lamenta ( qualche volta), né una persona che cerca sempre i lati negativi della vita ( e ce ne sono, credimi)
    Ma neanche bisogna far finta di essere contenti se la vita è una bastarda
    Grazie, anche la mia nonna, avrebbe approvato il consiglio della tua
    Un saluto di buon weekend
    Mistral

    Mi piace

    • Mi riferivo a coloro che non avrebbero motivo di lamentarsi, perché la vita ha dato loro molto di più che agli altri, però se si rompono un’unghia, ne fanno una tragedia, oppure vorrebbero sempre avere molto di più e non sono mai contenti (ne conosco qualcuno e, ad essere sincera questa mia riflessione mi è venuta di getto proprio in riferimento ad una persona che conosco bene).
      Lo so che ci sono situazioni in cui è difficile trovare qualche cosa di buono e anche io ne ho passate tante; a volte basta guardarsi intorno per capire che, comunque, la nostra situazione non è la peggiore, c’è sempre qualcuno che ha un peso da portare, ben superiore al nostro. A volte, per stare meglio, basta accettare la propria situazione cercando di trovare, comunque, il lato positivo, quel piccolo motivo che ci può far stare meglio.
      Un forte abbraccio
      Neda

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...