Per me sola

donna con canestro

dipinto a olio su cartone telato

Per me sola
io scrivo.
Nell’agognata, troppo breve solitudine
che il quotidiano affannare
mi concede,
rotti pensieri emergono
nei brevi spazi
che il dovere lascia a noi donne
e se ne vanno
come frullo d’ali
s’io non li fermo
s’io non li afferro
perché altro ho da fare
che più preme
urge,
m’incalza.

Tornano,
a volte,
monchi…

Spesso restano lì,
come baccelli vuoti,
a profumare l’aria.

 

Questa poesia l’ho scritta nel 1995.
Il quadro, invece, l’ho dipinto nel lontano 1983.

Annunci

2 pensieri su “Per me sola

  1. Come sai le tue poesie mi piacciono. E sono contento che tu abbia iniziato a socializzarle.
    Sono ricche di vissuto e spunti la cui lettura non è mai banale e a se stante.
    Accompagnarle con dipinti e fotografie è inoltre arricchiene la profondità e la capacita del lettore di saperle accogliere e vivere.
    Grazie
    Pietro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...